XX Meeting dei Diritti Umani

Festeggiamo insieme la XX Edizione del Meeting dei Diritti Umani!

La 20ª edizione del Meeting porta con sé tante sorprese e novità.  L’evento quest’anno sarà completamente rinnovato e maggior spazio verrà dato alla partecipazione attiva degli studenti e alla musica.
Il progetto Do the Right(s) Thing, finanziato dalla Commissione Europea, con la Regione Toscana come capofila, oltre al partner storico Oxfam Italia, coinvolge i nuovi partner italiani ed europei tra i quali: Università di Firenze, la Regione Normandia in Francia, Istituto Internazionale per la Pace e Diritti Umani di Caen, la Regione Istria in Croazia. Si prevede inoltre la collaborazione dell’Academie de Caen e della Rete ICORN (International Cities of Refugee Network) come partner associati.
Il progetto ha come obiettivo quello di promuovere tra i giovani cittadini europei una cultura dei diritti universali dell'uomo per un futuro più equo e libero dalla povertà ed ingiustizia e si propone di conseguirlo sensibilizzando i giovani e migliorando la loro consapevolezza sulla loro capacità di promuovere i diritti umani al livello locale e globale.

In Italia, Il Meeting avrà luogo il giorno 13 dicembre 2016. sul tema "Diritti Umani nell’Era della Cittadinanza Digitale". Esplorando questa pagina troverete informazioni, materiali di approfondimento e news riguardo al progetto.

Per prepararsi al Meeting, le scuole e gli insegnanti posso scegliere di usufruire delle seguenti opportunità formative:

Corso gratuito di formazione per gli insegnanti
Gli insegnanti che intendono partecipare con le loro classi al Meeting sui Diritti Umani avranno la possibilità di partecipare ad un corso di formazione gratuito di una giornata che si svolgerà tra ottobre e novembre 2016 con l’obiettivo di fornire agli insegnanti gli strumenti necessari per effettuare il percorso in classe.

Percorso educativo
I percorsi nelle classi saranno svolti direttamente dai docenti di tutto il territorio regionale, appositamente formati.  

Laboratori della partecipazione democratica
Tra gennaio e aprile 2017 ci sarà la possibilità di partecipare ai Laboratori della Partecipazione Democratica, riservati a 15 classi della scuola secondaria di secondo livello, scelte tra quelle iscritte ai percorsi educativi. Il laboratorio è condotto da una facilitatrice attraverso l’utilizzo di metodologie informali che permettono ai ragazzi di intraprendere un percorso innovativo che li vede protagonisti.

Iniziativa un "segno per i diritti umani"
Gli studenti sono invitati a produrre, con il sostegno degli insegnanti, un "messaggio" sul tema del meeting di quest’anno che sia visibile e facilmente comunicativo (esempi: magliette, coreografie, cartelloni) da portare al Meeting. I messaggi verranno resi visibili e valorizzati durante la giornata del Meeting.
Per ulteriori informazioni telefonare alla segreteria organizzativa del Meeting allo 0575182481 dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13:00 (referente Valentina Ciarpaglini) o scrivere una mail a valentina.ciarpaglini@oxfam.it.